Ecco ben spiegato…in cosa consiste il mio lavoro di COUNSELOR…

IL COUNSELOR  e CONSULENTE DEL BENESSERE è al SERVIZIO DI CHI VUOLE MIGLIORARE LA QUALITà  DELLA PROPRIA VITA , AFFINCHè  SIA PIù  SODDISFACENTE  ED AFFINE ALLE PROPRIE QUALITà  INNATE.

Il lavoro del couselor non consiste nella cura di alcun tipo di patologia generale del corpo e  nemmeno di patologie o sofferenze a carico della psiche.

L’incontro con un counselor NON è UNA SEDUTA DI PSICOTERAPIA.

Il COUNSELOR è una guida  professionale che accompagna il CLIENTE nel raggiungimento  del suo obbiettivo nei modi e nei tempi a lui più consoni.

Detto questo……

vuoi cambiare almeno un po’ la tua vita…

VUOI RAGGIUNGERE TE STESSO?!

allora cosa aspetti…

la vita aspetta TE 😉

P.S  ….IO POSSO AIUTARTI 🙂

Tosino Roberta

PER FORTUNA HO IL SINGHIOZZO

Mi ritrovo affacciata alla finestra a fissare la pioggia che cade e crea dei piccoli ruscelli

sui vetri…sono incantata e la mia mente si perde, spazia…sono ovunque ed in nessun posto…mi ritrovo ad essere una criminologa che risolve complicati delitti…subito dopo sono una grande chef…. che  crea piatti gustosissimi…  ed ho un delizioso ristorante in riva al mare…. via via il ristorantino  si trasforma in quadro che sto dipingendo sulla spiaggia…al mattino …quando il mare è calmo ed il sole non è troppo caldo….la brezza mi bacia il viso…ed il pennello si trasforma in una bacchetta magica, si la bambina che è dentro di me ogni tanto un giretto fuori se lo fa..;). Mi ritrovo cosi ad essere una strega…con tanto di cappello nero a punta ed una scopa che mi permette di volare senza essere vista,  di notte …quando tutti dormono…. posso essere ovunque  esploro tutto il mondo…vedo posti meravigliosi…respiro  profumi e vedo colori che non ho mai vissuto…apro il mio cuore e faccio mie tutte queste sensazioni …

All’improvviso un colpo di singhiozzo

e ritorno a sentire la pioggia che batte sui vetri, ma qualche cosa in me forse è cambiato…

mi sento viva …piena d’energia……scorre in me una sana e giusta voglia di realizzare ciò che sento di essere dentro di me…a parte diventare una strega, che pare non sia possibile da realizzare…almeno per ora..;)…

Quindi….quale sia il vostro sogno…il vostro desiderio…

ciò per cui il vostro cuore scalpita….CORRETE A FARLO…

Non abbandonatevi ad essere solo quello che per mille motivi siete diventati…

un muratore può essere un favoloso parrucchiere…

e perché no?!

dentro di noi vivono mille personalità  e migliaia di  colori e sfumature diverse…

facciamole uscire allo scoperto…

CI AVVICINEREMO SEMPRE DI Più ….

ALLA NOSTRA VERA IDENTITA’….

Esiste conquista migliore?!

Un abbraccione ….

e …buon singhiozzo a tutti 😉

Tosino Roberta

 

Il PAESE DEL SI PUO’

Camminavano sempre in tre…erano insieme da molto tempo…tutti dal carattere diverso…forse per questo non si erano mai lasciati…

ALVARO era un uovo che amava portare il panciotto, un panciotto nero con dei grossi bottoni fatti di confetti ,che gli dava un’aria distinta , saggia…portava sempre il giornale sotto braccio e gli piaceva fumare il suo sigaro… adorava sboffonchiare  facendo uscire il fumo grigio dalla sua bocca…si divertiva un sacco ad infastidire PINOLA…

PINOLA era un chicco di cacao, portava un simpatico cappellino verde sulle ventitré..una collana di perle bianche ed una borsetta rossa in mano come una vera signora. Si spalmava in continuazione la crema solare perché non voleva scottarsi con i raggi del sole…aveva molto cura di se…stava attenta a tutto, ma a volte si faceva un paio di bicchierini…. perché come amava puntualizzare .. “il vino disinfetta !”. Queste sue cure speciali…ogni tanto la facevano barcollare un pochino e la sua camminata da ” disinfettata” le faceva pestare i piedi di GINA,una zolletta di zucchero burbera e lamentosa, in apparenza. Aveva un paio d’occhiali gialli dalla montatura quadrata e spessa… si aiutava nelle sue passeggiate con un bastone dal legno bitorzoluto con in cima un pomello fatto da una pallina di gelato.

Giravano tutta la mattina per tutto il paese..un piccolo paese verdeggiante ,dove c’era tutto quello che serviva…il piccolo paese del SI Può….

A  SI PUO’  i tre amici ALVARO,PINOLA E GINA dopo la solita passeggiata si sedevano su di una panchina che dava sulla piazza principale del paese. Alcune volte discutevano per ore fino ad arrivare quasi a litigare, perché ognuno di loro aveva il suo punto di vista, su argomenti di un certo spessore…come ad esempio…”Perché mai oggi la capra non avrà voluto mangiare i biscotti?”…

 

 

 

 

 

 

 

Sulla panchina , bevevano, discutevano e si facevano delle grandi merende…ed alcune volte a PINOLA cadeva la testa in avanti all’improvviso, si affrettava a tirala su subito di colpo….guardandosi in giro un po’ smarrita…..era sicuramente colpa di una “disinfettata” di troppo.

Un giorno ,mentre i tre sorseggiavano un thè..senza mai smettere di punzecchiarsi, videro passare di corsa BIRILLO…il figlio del postino.

 

 

 

 

 

BIRILLO era un pomodorino  con dei calzoncini azzurri corti, dei calzettoni di cotone blue e dei deliziosi scarponcini lilla. Era un tipino vivace ed aveva un sogno nel cassetto….voleva volare.

“Birillo dove corri???”…chiese Pinola quasi urlando…

“Oh se solo riuscissi a farti i fatti tuoi ed a disinfettarti meno…” disse sbuffando Alvaro…lasciando uscire una grande nuvola di fumo grigio dalla bocca…

” E’ uno scansa fatiche !!!” disse Gina mentre faceva la maglia..

“Suo padre fa il postino.. non capisco perché lui non segua le sue orme, sta li tutto il giorno a perder tempo correndo e poi saltando…ma dove corre??? Perché mai salta?? Perché non consegna la posta anche lui???” …continuò Gina.

Pinola prese un bicchierino..si ” disinfettò” ancora un po’ e disse…

“LUI HA UN SOGNO….sapete?!….Vuole volare! “…e le partì un colpo di singhiozzo.

“Oggi farnetichi più del solito!!!” disse Gina…

“Perché mai vorrebbe fare una  cosa così stupida….è un pomodorino…deve fare il postino..è sempre stato così ..e sempre sarà!!”

“Ehi Birillo”…urlò Alvaro…” Potresti avvicinarti un attimo?”

Birillo si affrettò e corse verso Alvaro..

“Mi dica Signor Alvaro….”

“Dimmi ragazzino…perché corri e salti in continuazione???”

“Voglio imparare a volare Signore”…rispose Birillo.

” A volare? Perché vorresti volare se puoi consegnare la posta”

“Ohh l’ ho sempre desiderato tanto ..signore…fin da quando ero un bambino…”

“Dio mio …tuo padre lo sa?”…intervenne Gina..

 

 

 

 

 

“Si ma l’idea non gli piace…e ha già detto che in posta  a breve io prenderò il suo posto…non voglio…mi sento triste..non riuscirei a consegnare la posta per tutta la vita. Io voglio volare, esplorare il mondo, scoprire cose nuove, toccare le nuvole e sentire l’aria frizzante sfiorare le mie guance”…disse Birillo.

“Bravo!!!” …sussurrò Pinola…”Non farti scoraggiare da nessuno…se quello che vuoi nella tua vita è volare..fai di tutto per realizzare il tuo sogno..e se gli altri cercano di ostacolarti o di farti rinunciare…TU..NON LI ASCOLTARE…VAI PER LA TUA STRADA…NON MOLLARE E NON FAR VINCERE LA PAURA”

“Bla bla bla…non alimentare  le  speranze del ragazzo ..non ce la farà mai…e poi suo padre ha già preso la decisione migliore per lui…chi può sapere meglio di lui qual è la strada più giusta per Birillo???”…disse Gina…

BIRILLO”…..intervenne Alvaro…”BIRILLO SA COSA è MEGLIO PER BIRILLO”

 

 

 

 

 

Alvaro e Pinola fecero un gran sorriso a Birillo..al pomodorino brillavano gli occhi…fece un gran respiro…abbracciò Alvaro e Pinola…schioccò un bacio anche sulla guancia di Gina e corse via…

Due settimane dopo, all’ombra di un maestoso albero i tre si trovarono come sempre sulla solita panchina…il sole era alto…Pinola si spalmava la sua crema protettiva…Alvaro leggeva il suo giornale e Gina faceva la lista della spesa. Udirono da lontano delle risate ed un gran vociare…all’improvviso videro Birillo, accompagnato dal padre, che si avviavano alla stazione dei treni.

Birillo lasciò un attimo suo padre, si avvicinò ai tre e disse..”GRAZIE …GRAZIE DI TUTTO,MI AVETE DATO LA FORZA DI PARLARE ANCORA CON MIO PADRE”…

“E dunque??? ” disse Gina…

“VA A VIVERE LA SUA VERA VITA!” disse Alvaro sorridendo…

“Si”…rispose Birillo…”Parto per la scuola di volo..sono così eccitato..ora vado altrimenti perdo il treno!!!!”

Corse via continuando a ringraziare i tre…

“Come ha fatto a prendere una decisione così poi” disse Gina….con un’ espressione di disappunto..

“Siamo nel paese del SI Può”  dissero in coro Alvaro e Pinola sorridendo..

Pinola prese tre bicchieri ,versò un po’ di ” disinfettante” ai suoi amici e disse..

“Brindiamo alla forza ed al coraggio di Birillo, che tutti i sogni si avverino..e che raggiunga ciò che è in realtà…un pomodorino che vuole volare…”

“A Birillo!!!!”…dissero in coro i tre…e dopo un attimo di commozione…ripresero a stuzzicarsi….

 

la morale è chiara no ?!

Tosino Roberta.

 

 

 

 

 

 

Un cucchiaino di zucchero per Me

Ogni giorno dobbiamo fare i conti con il nostro simpatico amico  stress..

portato dalla vita di tutti i giorni…correre  di qua di la con la sensazione di non andare da nessuna parte…centinaia di cose da fare…solo perché” SONO DA FARE”…

Le bollette da pagare, i conti che non tornano quasi mai…una sensazione di svuotamento…ed alcune volte d’insoddisfazione…

e dunque cosa possiamo fare per dare un pochino di sollievo alla nostra anima???

chiudiamo gli occhi e ci prendiamo  un cucchiaino di zucchero…SOLO PER NOI..”

Questo cucchiaino di zucchero è una metafora per dirvi, amici cari, che almeno una volta al giorno…ed almeno per un’oretta….dobbiamo fare  una cosa che ci rende felici  , che ci appaga…che serve a noi e solo a noi…e che ci fa stare BENE.

Mettete da parte il mondo  per un attimo…e fate ciò che amate fare…

non sarete delle cattive persone…

non sarete dei genitori egoisti

e non farete del male a nessuno……

avvolgetevi nel vostro elemento…

che sia una passeggiata…in completa solitudine…

che sia prendervi cura del vostro corpo…

che sia nutrire la vostra mente….

che sia isolarsi per ricaricarsi…

o giocare con le bolle di sapone anche se avete mille anni!!!!;)

prendersi cura di se stessi è alla base della serenità…

e se non siete felici per qualche cosa nella vostra vita, che potete cambiare…..FATELOOOO!!!! CAMBIATE….

VIVRETE UNA VOLTA SOLA….quindi….via al cambiamento…e via all’amore immenso verso di voi…del resto siete l’unica persona con cui starete per  tutta la vita no?! 😉

Un abbraccio affettuoso …e…..Zucchero per tutti!!!!!;)

Tosino Roberta

365 NUOVE OPPORTUNITA’…

Carissimi…è iniziato un nuovo anno…e di certo a qualcuno capiterà di tirare le somme…di ciò che siamo e non siamo riusciti a fare l’anno passato…e quanta paura per l’anno appena iniziato… vero?!

E se prendessimo tutta questa paura e ci ripetessimo che abbiamo la possibilità di ricominciare tutto dall’inizio?!

Tutto quello che non siamo riusciti a fare,

tutti i nostri sogni accantonati per l’ennesima volta…

la paura magari di buttarci in un progetto che ci affascina ma che ci spaventa al tempo stesso…

perché troppe volte ci hanno detto che non ne siamo capaci..

.oppure che non ne vale la pena…perché non è una cosa sicura…

tutte le volte che ci hanno detto e ripetuto che non siamo abbastanza….

abbastanza belli,

abbastanza magri,

abbastanza intelligenti,

abbastanza….

ma abbastanza per CHI?!

I primi a mettere in dubbio le nostre capacità simo spesso noi…

Che ne dite se diamo un bel calcio nel posteriore  a tutti  quelli che ci hanno tradito in un modo o nell’altro e che ci hanno fatto dubitare di NOI STESSI…per primi noi magari…

Prendiamo la palla al balzo, abbiamo 365 nuove opportunità di cambiamento…se quello che vogliamo è cambiare…allora niente più scuse…

FACCIAMOLO!

un abbraccio sentito…

ed un augurio per tutti nuovi progetti che sono sicura realizzerete…

Tosino Roberta…

P.S…..seguite se vi va la mia pagina FB…TOSINO ROBERTA COUNSELOR..

A presto amici….

 

 

 

NON PUO’ E NON DEVE ESSERE TUTTO QUI…..

Salve a tutti….

queste mie parole  vorrei dedicarle ad una Signora che segue il mio blog…. per ovvi motivi non farò nomi e cognomi….ma se leggerà questo sono sicura che si riconoscerà.

Una volta mi ha fatto i complimenti , ma dalle sue parole dalle frasi che condivide su fb trasuda tantissima tristezza , forse per un amore finito male…che non si aspettava potesse finire così amaramente…l’ ho vista in foto  e questa signora non sorride mai…ha sempre gli occhi tristi…sembra non si prenda cura di se da molto molto tempo….non sto parlando di estetica…ovviamente….ma della sua anima e del suo cuore.

Se è stata veramente lasciata…..vorrei dirle questo…..  a tutti…. a chi una volta….a chi mille  è capitato di incontrare persone su cui avevamo investito molto , che credevamo fossero perfetti per noi…che alla fine si sono rivelati degli inetti, oppure dei meravigliosi attori….che ci volevano far credere che fuori nevicasse mentre noi vedevamo davanti a noi un grande sole, magari presentandosi addirittura con tanto di slittino racchettoni e doposci 😉 giusto per farci dubitare di noi , di quello che vedevamo e sentivamo….che fenomeni eh….lasciandoci poi in uno stato di svuotamento di abbandono sentimentale e di confusione totale…insomma spremute/i come dei limoni….oppure che hanno smesso semplicemente d’amarci.

Detto questo….non dobbiamo permettere a nessuno di toglierci il sorriso…di annullarci…di non farci più sperare…non solo nell’amore….perché RICORDIAMOCI BENE…NOI ESISTEVAMO ANCHE PRIMA D’ INCONTRARLI….NON CI HANNO DATO LORO LA VITA….quindi perché dargli tutto questo potere….????

Questo vale per TUTTI…uomini…donne…amore …lavoro… vita di tutti i giorni…..bisogni che noi non esprimiamo perché abbandoniamo i nostri sogni per realizzare quelli degli altri…ecco questo NON VA…NON VA PER NULLA BENE…NON Può E NON DEVE ESSERE TUTTO QUI….

Fate accomodare all’uscita tutte le persone negative…che v’ impediscono di essere voi stessi…che tarpano le ali…che vi fanno sentire inadeguati sbagliati ed incapaci….quelli che vi dicono che non ce la farete mai…che siete dei folli per dei progetti  che vorreste far diventare realtà….le pagine della vostra vita le dovete scrivere voi…avete voi la penna del cambiamento in mano….scrivete.. scrivete e continuate a scrivere…non cancellate il passato…da quello s’impara…ma ogni mattina ogni volta che il sole sorge…c’è un’altra vita da vivere…

Quindi…correte…correte fuori…spogliatevi di tutto quello che vi fa del male…e vivete la vostra vita.

P.S.

Per la Signora….si guardi allo specchio…e cambi qualche cosa che avrebbe sempre voluto cambiare….si curi …si coccoli…ma non per un’altra persona SOLO ED ESCLUSIVAMENTE PER LEI.

Abbia cura di se….:)

Un abbraccio affettuoso a tutti…

vogliatevi bene;)

Tosino Roberta

 

 

 

Il viaggio in treno….

La gente corre…..

non guarda dove va….

è intenta ad arrivare al binario…

sale sul treno e forse solo per un attimo si prende una pausa…

perché qualcun altro guida per lei….

c’è chi telefona ….

chi lavora al pc…

chi sonnecchia cullato dal rumore bianco delle rotaie…

e chi vicino a me…intavola una conversazione…

parla prima del tempo….del freddo arrivato all’improvviso…

per arrivare finalmente al punto….

raccontare ad   una perfetta sconosciuta ciò che li turba….

i sogni che non hanno potuto realizzare….

le aspirazioni che hanno dovuto mettere da parte…

che sono rimaste sospese senza prendere forma nella realtà…

perché…..

forse per paura….

forse perché manca quella spinta interiore…..

come quando stai per tuffarti dal trampolino dentro un’enorme piscina….

non hanno avuto il coraggio o la possibilità di buttarsi…

buttarsi per raggiungere chi realmente loro siano…

non per gli altri

ma

per loro stessi….

 

morale della favola……

non aspettate,

non rimandate,

non subite cose che potete cambiare…..

la decisione spetta solo a VOI….

E  se volete fare” un viaggio in treno con me”

i miei contatti sono i soliti….

tutte le informazioni le trovate sulla mia pagina FB…TOSINO ROBERTA COUNSELOR/CONSULENTE DEL BENESSERE.

 

un forte abbraccio

Tosino Roberta

 

 

 

 

 

 

Cerca di essere il tuo migliore amico….

Tutte le mattine…metti giù dal letto il primo piede…poi il secondo…e da li inizia la tua giornata…alcune volte, nella tua testa non esce un fumetto che recita….” oh cribbio….ancora!!!”….???!!!!

Ancora la stessa routine….un’altra giornata uguale…..le stesse persone ….magari la convivenza con una persona che non amiamo più….ma la paura di lasciarla ci pietrifica…il lavoro che ci schiaccia , ma lasciarlo non si può…i figli…non voler deludere le persone che ci sono vicino…in tutto questo marasma….la nostra felicità dove la mettiamo?!

Se c’è qualche parte della nostra vita che ci porta solo pesantezza e non fa  altro che risucchiare le nostre energie buone…perché non CAMBIARLA?!

Siamo onesti…..come possiamo pensare che la nostra vita cambi se non facciamo assolutamente nulla perché questo accada?!

Quindi…fermati un attimo….

guarda dritto negli occhi ciò che non vuoi più…

ciò che ti fa star male…

ciò che non ti appartiene…o non ti è mai appartenuto…

ciò che oramai odi….

e….

fatti un favore…..

CERCA DI ESSERE IL TUO MIGLIORE AMICO….E DATTI UN BUON CONSIGLIO…

CAMBIA

ADESSO….

Perché nessuno ti potrà salvare da una vita che ti va stretta…nessuno TRANNE TE.

Un abbraccio…

Tosino Roberta…

se ti serve aiuto….i miei contatti sono sulla mia pagina Facebook  Tosino Roberta counselor psicobiologico/consulente del benessere

 

Ah ……se tornassi indietro….

AH……SE TORNASSI INDIETRO….

Quante volte ci è partita quest’espressione????!!!

Almeno mille volte alla maggior parte di noi….tutti d’accordo???!!!

OK……allora cosa si può fare se indietro NON si può tornare?

SI VA AVANTI…ma se volete fare qualche bel cambiamento…questa volta nel gioco della vostra vita le regole le dettate VOI.

Non voglio essere ripetitiva, l’ho già detto altre volte….LA VOSTRA FELICITA NON TOGLIE NULLA ALLE PERSONE CHE AMATE E CHE VI AMANO.

Magari alcuni  cercheranno di demotivarvi, di farvi dubitare , di farvi rinunciare…il perché di questo loro comportamento…non ci riguarda…problema loro….

e questo “menefreghismo lieve” perché???….perché anche se li  amate  alla follia…LA VOSTRA VITA NON E’ LA LORO.

Ci pensa già la vita stessa alcune volte a metterci i bastoni tra le ruote mettendoci davanti anche  situazioni che noi non possiamo  controllare e cambiare….ma miseria santa se c’è una soluzione, se lo volete ardentemente, se ne avete bisogno FATELO!

e se non sapete da dove iniziare….come fare…..se vi serve un aiuto ed un orecchio…

…sono a vostra disposizione….

Vi abbraccio forte…rifletteteci su….

Tosino Roberta

per maggiori informazioni

visitate la mia pagina facebook…TOSINO ROBERTA COUNSELOR ….

a prestoooooooooooo……….

 

 

 

 

 

STRAPPATI LA PELLE CHE NON TI APPARTIENE…..

Sono quasi sicura che molte persone…e magari una di queste sei proprio TU, stiano vivendo   situazioni lavorative , sentimentali, famigliari ecc che non agli appartengono oppure che non gli appartengono più.

Ma nonostante ciò…non fanno nulla per cambiarle….risultato: una vita che va avanti per  inerzia, insoddisfacente, pesante controproducente anche per il corpo….insomma ….. una vita priva di vita.

Se si continua a non seguire la propria natura …..i propri  bisogni…ed a non ascoltare tutti i segnali che il nostro corpo ci manda quando non stiamo bene con noi stessi…non facciamo altro…che farci del male …e diciamoci la verità…ci prendiamo proprio per i fondelli!!!

E poi a quale scopo???

Sinceramente di giustificazioni non ne trovo….

Smettiamola di trincerarci dietro alle solite scuse…la famiglia gli affetti  i figli…

Se un vestito ti sta stretto…non ti fa respirare….non ti permette di muoverti….cosa fai…continui ad indossarlo???

ORA LA SANA FOLLIA DI CAMBIARE SPETTA SOLO A TE …..

FALLLO…FALLO ADESSO…..

Ti abbraccio affettuosamente…

Tosino Roberta……counselor psicobiologico/consulente del benessere

i miei contatti e le informazioni le trovi

nella mia PAGINA FACEBOOK…. che è SEMPRE LI AL TUO SERVIZIO….